Cipollate catanesi o involtini di pancetta con cipollotti

Aggiornamento: 5 apr

Le Cipollate alla siciliana, preparate per noi da @la_cucina_di_fatamorgana, sono una preparazione tipica catanese adatta ad ogni tipo di barbecue. Non sono altro che cipollotti freschi ricoperti da un sottilissimo strato di pancetta (qualcuno aggiunge il formaggio, ma sono ottimi anche senza) e cotti il più delle volte alla brace.


In Sicilia non è insolito vedere braci accese nelle vie del centro, che riempiono l’aria del loro profumo.


Ingredienti

Se non avete la possibilità di cuocerle al barbecue potete prepararle nella bistecchiera. La pancetta crea fumo in cottura, quindi... aprite bene le finestre!

Procedimento

  1. Per prima cosa, stendete le fettine di pancetta su un piano: io le privo della cotenna esterna, che rimane dura anche in cottura (se fatte al barbecue potete lasciarla perché il calore più diretto la rende croccante).

  2. Salate la carne massaggiandola con le dita.

  3. Levate le foglie alle estremità dei cipollotti, poi tagliate via anche la base.

  4. Eliminate lo strato più esterno e lavateli bene.

  5. Avvolgete una fettina di pancetta attorno a ogni mezzo cipollotto e nel frattempo mettete a scaldare la vostra bistecchiera.

  6. Quando è ben calda, mettete a cuocere le vostre cipollate. Girate spesso le cipollate per farle cuocere uniformemente ed evitare che si brucino.