top of page

Grigliata perfetta: i nostri consigli su come organizzarla!


Con la primavera ed il cambio dell’ora le giornate iniziano ad allungarsi e ad accompagnarci verso la stagione delle grigliate! Che sia in giardino, in terrazzo o in un luogo all’aperto, la primavera porta con se uno dei modi migliori per godere del bel tempo con gli amici. Proviamo a capire come potremmo dividerci i compiti per trascorrere una bella giornata in compagnia ed organizzare una grigliata perfetta.





Dove organizzare, cosa portare, cosa cucinare, cosa è meglio preparare in anticipo: le nostre indicazioni per un barbecue da dieci e lode


Dove organizzare una grigliata e quali attrezzature portare per carne, verdure e bevande


Come prima cosa dobbiamo decidere dove ospitare il nostro barbeque ed i nostri amici, se in casa, giardino o terrazzo, oppure in un luogo pubblico pensato per accogliere le grigliate. Questa scelta impatterà su tutta l’organizzazione: sulle attrezzature che serviranno (spiedini, guanti, pennello…); su come conservare gli alimenti; come gestire la fine della grigliata e lo smaltimento dei rifiuti; se organizzare gli ambienti di casa e sistemare la griglia in giardino; se predisporre tavoli, sedie e illuminazione oppure prevedere di portarle; se c’è abbastanza spazio sul tavolo per tutte le vivande o è necessario prevedere anche un piccolo tavolo che funga da buffet; se comprare spray e candele contro le zanzare e zampironi.

Come vedi le cose da pensare sono tante, ma

Frutta e verdura sempre il più lontano possibile dalla brace, sono alimenti delicati.

 

1. Iniziamo a mettere le basi

Per organizzare una grigliata assicuratevi di avere: carbonella e un accendino o dei fiammiferi per accenderla; tovaglioli; carta da cucina; bicchieri; piatti; posate; vassoi resistenti al calore; una tovaglia; recipienti in cui servire e conservare il cibo (meglio se resistenti al calore); dell’alluminio; sacchetti per i rifiuti; posate per la griglia, quindi di metallo, come ad esempio un forchettone da cucina; posate per servire i cibi; borse frigo o ghiaccio per tenere in fresco cibi e bevande.

 

2. Il menu per la grigliata

Carne, pesce o verdure? Per organizzare una grigliata occorre definire cosa mangerete e cosa berrete, in modo da fare la spesa per tempo. Fate anche mente locale si ci saranno commensali con particolari esigenze alimentari (intolleranze, allergie o scelte etiche o religiose per cui alcuni alimenti vengono evitati). La carne è più buona e più morbida se fatta marinare anche fino a 24 ore prima di cuocerla e molti contorni o dolci possono essere preparati in anticipo. Mettete in fresco le bevande almeno 24 ore prima della grigliata e – se la grigliata è all’aperto – ricordatevi di mettere in freezer anche i ghiacciolini per le eventuali borse termiche. Serviranno anche i condimenti – olio, aceto, sale, pepe, salse, succo di limone, erbe fresche e secche – per arricchire le pietanze grigliate e i contorni, soprattutto se si tratta di insalate, che potrebbero facilmente appassire se già condite.

 

3. Preparare la griglia e il fuoco

Pulite la griglia, spennellatela con un po’ d’olio e portatevi avanti con la brace: deve essere già ben calda quando arriveranno gli ospiti o altrimenti ci sarà da aspettare un bel po’ prima di mangiare. Temperatura e dimensioni degli alimenti da cuocere sono inversamente proporzionali: più è forte il fuoco, più è piccolo il cibo. Per quanto riguarda la carne, ricordatevi di non cuocerla fredda di frigo, ma farla riposare un po’ a temperatura ambiente.




 

4. Fare la lista della spesa

Quanta carne comprare per ogni persona?


Ovviamente tutto dipende dai gusti delle persone e dal budget a disposizione. Una grigliata per 10 persone potrebbe aver bisogno di circa 5kg di carne mista. Ecco la carne che non dovrebbe mancare alle grigliate

  • costine di maiale

  • salsicce e/o salamelle

  • coppa di maiale a fettine

  • cosce di pollo (attenti a farsele tagliare a metà per poterle grigliare meglio)

  • hamburger

  • spiedini

  • hot dog




Bevande

  • Acqua in abbondanza

  • Caffè (da fare sulla moca se siete ben attrezzati o da portare nel termos)

  • Vino rosso o vino bianco se potete tenerlo in fresco

  • Birra

Contorno

  • pomodori per una bella insalata o per le bruschette

  • aglio, sempre per bruschettare

  • patate (provate anche quelle dolci da grigliare) o da fare al cartoccio nella brace

  • pane (minimo 2 panini a testa)

  • un bel salame e un pezzo di formaggio da stuzzicare

  • rosmarino e salvia per una bella marinata

Verdure da grigliate

  • peperoni

  • zucchine

  • melanzane

 

5. Non dimenticare di pulire la griglia

Se vuoi che la prossima grigliata abbia lo stesso successo, devi ricordarti di rimuovere i residui di cibo carbonizzati che potrebbero contaminare i tuoi prossimi manicaretti, quindi la pulizia della griglia devi sempre farla. Per comodità e rapidità, ti consigliamo di utilizzare una spazzola con setole di acciaio.

193 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page